RomaBambina.Org

Facciamo di Roma una Città delle Bambine e dei Bambini


RomaBambina.Org

Il mondo della letteratura per ragazzi piange Livio Sossi

Se n’è andato così, senza preavviso, di notte mentre dormiva nel suo letto. Come un bambino è passato dal sonno a un sogno senza fine, dove amiamo pensare si sia ritrovato con tutti i personaggi delle storie che ha scritto e ha promosso.
Tutta la letteratura per ragazzi, gli scrittori, gli illustratori, gli editori, gli organizzatori di eventi del settore… Ma sostanzialmente TUTTI i suoi AMICI, si stringono intorno ai suoi famigliari e ne ricordano, in tutta Italia, e all’estero, la sua grande opera.

Livio Sossi, quel gigante buono con le grandi sopracciglia e una voce grossa, quasi da orco, era perennemente in viaggio, su di un aereo, su di un treno, accompagnato in macchina… Correva da un capo all’altro non solo dei luoghi ma sopratutto dei racconti. E sì, perché i racconti erano la sua vita, a cui lui si era dedicato con tutta la passione possibile.

Ora quel gigante buono se n’è andato, e improvvisamente tutti noi sentiamo la sua mancanza, e ognuno di noi ricorda un avvenimento, più avvenimenti, una foto o più, dove lui c’era insieme a noi…

Siamo certi che lui è ancora vivo, sicuramente con lo spirito, aggrappato a tanti palloncini colorati che volano in cielo, e da lì ci saluta e ci incita ad andare avanti, a proseguire il suo insegnamento.

Italo Cassa
Roma Bambina

Livio Sossi: «I ragazzi non amano leggere? Il problema è far scoprire loro libri belli»

Ricordando Livio Sossi – Mercoledì 27 Febbraio a Roma

Mercoledì 27 Febbraio alle h 18.30 gli amici romani di Livio Sossi danno appuntamento alla chiesa di San Francesco a Ripa a Trastevere per una messa a suo nome.
Subito dopo, alle h 19.00, presso la libreria per ragazzi OttimoMassimo in via Luciano Manara 16, si terranno delle letture e un ricordo di Livio Sossi.

Chi era Livio Sossi

Libero professionista, laureato in lettere con indirizzo psicologico, Livio Sossi (Trieste, 1951) si occupava dal 1971 di letteratura per l’infanzia, editoria ed illustrazione e dall’Anno Accademico 2000/2001 è stato docente di Storia e Letteratura per l’infanzia alla Facoltà di Scienze della Formazione Primaria dell’Università degli Studi di Udine e di Capodistria (Slovenia).
Dal 1995 ha condotto settimanalmente per Radio Capodistria la rubrica radiofonica in lingua italiana di informazione sulla letteratura giovanile Dorothy & AliceViaggio nel mondo della letteratura per ragazzi. Collaborava con i principali settimanali, periodici per bambini e riviste di letteratura giovanile. È stato presidente di giuria di numerosissimi premi nazionali e internazionali di letteratura per l’infanzia (dal 2006 è Presidente della Giuria del Concorso Lucca Junior per Illustratori e Fumettisti) e curatore di numerose mostre di illustrazione. Consulente per diverse case editrici italiane, ed inoltre, direttore editoriale e artistico della casa editrice Edicolors di Genova e delle collane per ragazzi per l’editore Falzea di Reggio Calabria.
Ha collaborato per molti anni alla realizzazione della “Settimana dei Bambini del Mediterraneo”, condotta da Lorenzo Caiolo, ad Ostuni e Comuni del circondario.

Tra i libri di Livio Sossi

  • Antologia scolastica per la scuola elementare “Liberi di leggere”
  • Scrivere per i ragazzi – scrittura creativa
  • EL: metofore d’infanzia. Evoluzione della letteratura per ragazzi in Italia attraverso la storia di una casa editrice.
  • La Storia di un Sogno: Edicolors (con Elsa Caselli)
  • La città sostenibile e i diritti delle bambine e dei bambini (con Francesco Tonucci)
  • Pistaaaaa!: Un amore che rotola (con Carola Astuni)
  • Scrittori per ragazzi nel Friuli Venezia Giulia. Appunti per una prima bibliografia

Dicono di Livio

Marcella Brancaforte: Aveva memoria per tutti, era generoso. Era buono. Era colto e umano.Non era snob, Livio Sossi era per tutti, proprio come le favole semplici, che si tramandano dai nonni ai figli. Era appassionato e appassionante. Ha acceso tanti fuochi, ma non erano fuochi di paglia. Livio tornava periodicamente a questi focolari, se prendeva cura . Continueremo a difenderli e ad alimentarli questi fuochi di fiabe. A tenerli accesi. La luce delle storie continuerà a illuminare anche questa terra e così arriverà ai cuori dei bambini e degli uomini, che forse, se torneranno a impegnarsi insieme, se continueranno ad appassionarsi e a guarire dal male gelido e nero che attanaglia questo tempo di paura e di grettezza che non appartiene all’enorme serbatoio che sono le storie belle, continueranno a salvarsi.
Livio queste storie le conosceva bene, le portava con sè per la penisola per poi distribuirle in giro. Ora è ancora tra noi e fa luce perchè i fuochi che ha acceso,restano e resteranno custoditi da molti.
Restano accesi nella passione sincera che ha risvegliato tra festival, convegni, scuole e atenei, teatri , fiere e concorsi dedicati ai libri illustrati. Grazie Livio, per tutto. Condoglianze sincere e grate a
Maura Picinich e Joshua Sossi.

Chiara Tomasi: Non mi sorprende che da giorni la rete sia affollata da messaggi di cordoglio e tributi illustrati al grande Livio Sossi.
Lui era così. Era una persona umana, generosa, colta e piena di passione per la bellezza dell’arte e della poesia. Bastavano pochi minuti in sua compagnia perché ti contagiasse con il suo ottimismo e la speranza di un’umanità migliore grazie alla letteratura per l’infanzia e a bambini.
Grazie Professore!
Hai lasciato un segno indelebile in chiunque abbia avuto il privilegio di conoscerti! Continuerai a vivere in tutti noi!

Elisa Pellacani: Cose difficili a cui credere. Come contrasta con la voglia di vivere, con l’energia profusa, con ognuno dei progetti discussi, naufragati, continuati…
Pensavo durante il laboratorio, l’altro giorno, a nostre conversazioni sul libro illustrato e sul libro d’artista, sulle traduzioni visive darziane, e stamattina mi torna in mente quella caparbia divertita ostinazione a non mollarci.
E una grande, improvvisa tristezza.

Redazione I Biscotti: Come avete visto in questi giorni abbiamo spento i fuochi e non abbiamo sfornato nessun Biscotto per l’improvvisa partenza del Maestro Livio Sossi che non solo ci aveva ospitato in trasmissione qualche tempo fa ma soprattutto ci aveva animato a proseguire nell’impastare i nostri fragranti biscotti. Dopo aver letto il messaggio di Maura, compagna di vita e moglie del Maestro, abbiamo pensato che ritornare a condividere con voi le voci dei bambini è un altro modo per omaggiarlo e proseguire lungo la sua meravigliosa strada insieme a tutti gli autori, le autrici, gli illustratori, le illustratrici, gli scrittori, le scrittrici, gli editori ed editrici, i maestri e le maestre, i bibliotecari e le bibliotecarie a cui Livio ha mostrato “la” via. Quindi eccoci qui con le nostre fragrantissime novitá. Arrivano dai bambini della Scuola Statale Italiana di Madrid e da quelli dell’Istituto Dozza.

Redazione Barometz: Il carissimo professore Livio Sossi, maestro di bellezza nonché amico dolce e sensibile, purtroppo ci ha lasciati improvvisamente. Avrebbe dovuto essere a marzo qui a Napoli con noi, per il suo workshop sul Silent book, ma purtroppo così non sarà e la sua mancanza già fa tanto male.
Ci sarebbero mille e mille cose belle da dire su Livio, sulla persona splendida e sul preparatissimo professionista che era, ma adesso è troppo difficile parlare di lui con il cuore pesante e gonfio di dolore. Fai buon viaggio, caro Livio, ovunque tu sia diretto. Qui, una cosa è certa, mancherai infinitamente.

Gli llustratori ricordano Livio

Illustrazione di Alessandro Coppola
Illustrazione di Alessandro Coppola
Illustrazione di Elisabetta Nasuti
Illustrazione di Elisabetta Nasuti
Illustrazione di Giulio Freschi
Illustrazione di Giulio Freschi
Illustrazione di Giuseppe D'Asta
Illustrazione di Giuseppe D’Asta
Illustrazione di Linda Leuzzi
Illustrazione di Linda Leuzzi
Illustrazione di Lucilla Minervini
Illustrazione di Lucilla Minervini
Illustrazione di Maria Mariano
Illustrazione di Maria Mariano
Illustrazione di Massimiliano di Lauro
Illustrazione di Massimiliano di Lauro
Illustrazione di Monica Carli
Illustrazione di Monica Carli
Illustrazione di Paola Pistone
Illustrazione di Paola Pistone
Illustrazione di Piero Sandano
Illustrazione di Piero Sandano
Illustrazione di Piero Schirinzi
Illustrazione di Piero Schirinzi
Illustrazione di Stefania Scalone
Illustrazione di Stefania Scalone
Illustrazione di Sergio Olivetti, versi di Gianluca Caporaso
Illustrazione di Sergio Olivetti, versi di Gianluca Caporaso


Share

You may use these HTML tags and attributes to empatize your opinion:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>