RomaBambina.Org

Facciamo di Roma una Città delle Bambine e dei Bambini


RomaBambina.Org

Abbiamo scritto alla Commissione Cultura del Comune per partecipare al nuovo regolamento per l’arte di strada a Roma

Al Comune di Roma
VI Commissione Capitolina Permanente
Cultura, Politiche Giovanili e Lavoro
Piazza Campitelli 7, Roma

c.a. Presidente Eleonora Guadagno

OGGETTO: RICHIESTA PARTECIPAZIONE AGLI INCONTRI PER LA DEFINIZIONE DI UN NUOVO REGOLAMENTO DELL’ARTE DI STRADA A ROMA

Gentile Presidente Eleonora Guadagno,
siamo interessati a partecipare agli incontri per la definizione di un nuovo regolamento dell’arte di strada a Roma.
Il nostro interesse è motivato dall’esigenza di definire e incoraggiare “Spazi di gioco per i bambini in città” attraverso la cultura, l’arte e il gioco. In questo l’arte di strada pensiamo svolga un ruolo molto importante.
Da sempre ci battiamo per la difesa dei diritti dei bambini, così come sanciti dalla carta ONU per i diritti dell’infanzia, qui a Roma, in Italia e anche nelle zone del Mondo dove questi diritti sono spesso apertamente violati.
Da Marzo dello scorso anno abbiamo inaugurato un nuovo progetto che si chiama “Roma Bambina” e comunica attraverso il blog www.romabambina.org e vari social network. Nel nostro manifesto è indicato come realizzare una “città delle bambine e dei bambini” debba essere fatto necessariamente in un percorso interdisciplinare di più settori tra cui, oltre alla cultura, anche l’architettura, il verde, l’urbanistica e altro.
Tra i vari diritti dei bambini c’è il DIRITTO AL GIOCO come elemento essenziale per uno sviluppo armonico del bambino/a. Abbiamo delle idee in merito a come l’arte di strada, in particolare quella dedicata ai bambini, possa avere un ruolo fondamentale in un’azione di rinnovamento gioioso della nostra città, partendo dai nostri piccoli interlocutori fino a coinvolgere di conseguenza la qualità della vita di tutti noi. Quando parliamo di “Spazi di gioco per i bambini in città” ci riferiamo a tutta la città, ovvero i giardini, le periferie, i vari luoghi di aggregazione urbana e anche i salotti urbani del centro storico che speriamo possano vestirsi sempre di più nell’allegria e le risate gioiose dei bambini, mentre giocano insieme ad un giocoliere, a un clown, con le bolle di sapone, le marionette o altro.

Spero quindi che la nostra richiesta di partecipazione possa essere accolta già per il prossimo incontro in programma.

Italo Cassa
Presidente Associazione di Volontariato “La Scuola di Pace”

 

Guarda la proposta che abbiamo presentato al Comune di Roma: www.romabambina.org/2017/03/04/la-proposta-che-abbiamo-presentato-al-comune-di-roma-per-creare-percorsi-di-gioco-e-di-arte-per-i-bambini-in-citta/

Costruisci con noi la Mappa dei luoghi di gioco per i Bambini in città: www.romabambina.org/2017/03/05/costruisci-con-noi-la-mappa-del-gioco-in-citta-per-i-bambini/

Share

You may use these HTML tags and attributes to empatize your opinion:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>