RomaBambina.Org

Facciamo di Roma una Città delle Bambine e dei Bambini


RomaBambina.Org

Roma Ludens per i bambini

Il clown Daniele Antonini a piazza San Cosimato a Trastevere

Abbiamo già parlato nell’articolo ROMA LUDENS : PERCORSI DI GIOCO IN CITTÀ della possibilità di indicare ai bambini di Roma dov’è che si svolgono iniziative per i più piccoli, e poter così partecipare.
In parte è possibile trovare queste info sui siti dedicati ai bambini, dove tutti gli spettacoli sono ben elencati. Più difficile, se non assolutamente casuale, sapere dove si terranno spettacoli di strada.
Questo è dovuto da una parte al fatto che non esistono portali dedicati a questo scopo, e al fatto che nella natura stessa dell’arte di strada le esibizioni sono spesso organizzate giorno per giorno, a meno che non siano inserite in appositi festival.
Un primo lavoro per rendere sempre di più Roma una città a misura di bambini potrebbe essere organizzato dal Comune e dai Municipi, mettendo a piena disposizione degli artisti, che lavorano per i bambini, delle aree dedicate, dove i bambini sanno che è possibile ci sia un evento a loro dedicato.
Un secondo lavoro potrebbe essere realizzato attraverso la realizzazione di un PORTALE DEL GIOCO IN CITTÀ dove gli artisti possono segnalare man mano da soli dove saranno quel determinato giorno.
Resta da risolvere il problema su chi finanzia gli spettacoli, dando così l’opportunità agli artisti di poter continuare le loro attività. Se si tratta di eventi organizzati ovviamente le spese, e i compensi degli artisti, dovranno essere coperte dagli organizzatori, privati o pubblici che siano. Se invece si tratta di esibizioni estemporanee di strada si realizzerà una forma di crowdfunding, a partire dalla forma più semplice ed universale del cappello dell’artista messo per terra per raccogliere i liberi contributi dei bambini e dei genitori.

Share

You may use these HTML tags and attributes to empatize your opinion:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>