RomaBambina.Org

Facciamo di Roma una Città delle Bambine e dei Bambini


RomaBambina.Org

La forza contro i deboli? artisti di strada vessati a Roma

piazza di spagna

Per gli artisti di strada sta diventando veramente difficile poter operare a Roma.
La delibera Gasperini, (la puoi leggere a questo link: http://www.comune.roma.it/PCR/resources/cms/documents/regolamentoartistidistrada.pdf) che regolamenta a Roma quest’arte, ha già dei grossi deficit che gli artisti di strada chiedono di cambiare (guarda i precedenti articoli alla categoria artisti di strada: www.romabambina.org/category/artisti-di-strada).
Poi succede che in alcune piazze del centro storico, come piazza di Spagna (nella foto un addetto alla Polizia Locale sta fermando l’attività di questo percussionista) o altre piazze, vengono fatte “libere interpretazioni” di questa delibera, che stabilisce degli orari che vanno dalle 4 ore in su per ogni fascia oraria, e la possibilità per ogni artista di esibirsi in una location per massimo 2 ore a testa, interpretando come se le 2 ore di esibizione debbano essere per tutte le esibizioni nel complessivo. Lo strano è che questa interpretazione, a dir poco fantasiosa, viene applicata in alcuni luoghi della città ma non in tutti, quindi o è così dappertutto, oppure la disposizione è arbitraria ed illogica.
Mentre avvenivano i fatti descritti da questa foto (l’artista ha subito dopo dovuto terminare la sua esibizione) un cittadino protestava con i vigili dicendo che “Si usa la forza con i deboli mentre non si fa altrettanto con i forti…”
Sarà così?
La pagina Facebook di Roma Bambina Ricordati di visitare anche la Pagina Facebook di Roma Bambina e cliccare su “Mi piace”: www.facebook.com/RomaBambina.Org/

Twitter Roma BambinaE poi c’è anche Twitter: https://twitter.com/RomaBambina

Fai una donazione alla Scuola di Pace




Share

1 Opinion


Comments are closed.